Un altro giro di giostra

  • von Tiziano Terzani
  • Sprecher: Edoardo Siravo
  • 22 Std. 56 Min.
  • ungekürztes Hörbuch

Beschreibung

Viaggiare è sempre stato per Tiziano Terzani un modo di vivere. Quando scopre di avere il cancro viaggiare alla ricerca di una soluzione è la sua risposta istintiva. Questo è un viaggio diverso da tutti gli altri, e anche il più difficile perché ogni passo, ogni scelta - a volte fra ragione e follia, fra scienza e magia - ha a che fare con la sua sopravvivenza. Strada facendo prende appunti. Da una lunga permanenza a New York e poi in un centro "alternativo" della California nasce un ritratto inquietante dell'America. Da un lungo girovagare per l'India, compresi tre mesi passati da semplice novizio in un ashram, sempre in cerca di qualcosa o qualcuno che possa aiutarlo, Terzani arriva ad una visione di quel che di più profondo questo paese ha da offrire all'uomo: la sua spiritualità.

Ogni cultura ha il suo modo di affrontare i problemi umani, specie quelli della malattia e del dolore. Così, dopo essersi interessato all'omeopatia, Terzani si rivolge alle culture d'Oriente sperimentando sulla propria pelle le loro soluzioni, siano esse strane diete, pozioni di erbe o canti sacri. Medicina tibetana, cinese, ayurveda, qi gong, reiki, yoga e pranoterapia sono fra le sue tappe. Alla fine il viaggio esterno alla ricerca di una cura si trasforma in un viaggio interiore, il viaggio di ritorno alle radici divine dell'uomo.

La cura di tutte le cure è quella di cambiare punto di vista, di cambiare se stessi e con questa rivoluzione interiore dare il proprio contributo alla speranza in un mondo migliore. Tutto il resto inutile? Niente affatto. Tutto serve, la mente gioca un enorme ruolo nelle nostre vite, i miracoli esistono, ma ognuno deve essere l'artefice del proprio. Un libro sull'America, un libro sull'India, un libro sulla medicina classica e quella alternativa, un libro sulla ricerca della propria identità.

weiterlesen

Kritikerstimmen


Tra le suggestioni e avventure che abitano lo splendido libro di Terzani, ci sono i racconti dei riti orientali, accompagnati dal rimpianto per gli strumenti di conoscenza (o felici illusioni) che l'Occidente ha dimenticato e distrutto.
-- Il Corriere della Sera


Terzani ha usato la propria malattia come passaporto e talora anche come grimaldello, per varcare porte spesso proibite più a causa del nostro pregiudizio che per volontà di esclusione. Ne è uscito un libro drammatico ma assolutamente non triste. E alla fine di questo singolarissimo viaggio l'impressione che ne riceviamo è di una testimonianza umana di grande valore.
-- Il Giornale


C'è l'intelligenza acuta di Terzani, ma insieme serena, leggerissima, che posa lo sguardo sulle vicende umane, come da una distanza che non ammette consolazioni.
-- Il Giornale di Vicenza


Tanti libri in uno: un libro leggero e sorridente, un libro su quel che non va nelle nostre vite di donne e uomini moderni e su quel che è ancora splendido nell'universo fuori e dentro tutti noi.
-- Il Segnalibro


Il vero tema di questo racconto è il disagio nella società presente, l'intollerabilità di un sistema di vita che ha disintegrato l'unità della persona e l'unità del complesso sociale di cui le persone fanno parte. È la ricerca di una via d'uscita dal dominio esclusivo della totale mercificazione.
-- Il manifesto

weiterlesen

Das könnte Ihnen auch gefallen:

Hörerrezensionen

Für diesen Titel gibt es noch keine Hörerrezensionen.

Weitere Infos zum Hörbuch

  • Erscheinungsdatum: 28.11.2014
  • Verlag: Salani